il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

XXIX “Città di Cava de’ Tirreni”, trionfo della Lazio

La redazione

Battendo per 5-0 il Pescara in finale, la Lazio ha vinto il Trofeo D’Amico nella categoria Allievi del 29° Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”. Al biancoceleste Lorenzo Nicodemo il titolo di miglior calciatore dell’intero Torneo. Nei Giovanissimi – Trofeo Gino Avella successo della Salernitana, impostasi per 3-2 sul Benevento. Vittoria anche per il San Nicola negli Esordienti 2005, la Virtus Junior Napoli negli Esordienti 2006, la F6 Football Academy nei Pulcini 2007, la Sergio Academy nei Pulcini 2008, la Dream Soccer nei Primi Calci e l’Oliviero nei Piccoli Amici. Nicolas Mercado del Pescara la “giovane promessa”. Assegnato eccezionalmente alla Cavese in memoria di Rino Santin il “Trofeo Vincenzo Pellegrino”, riservato al “calciatore più comunicativo”


La Lazio trionfa nella categoria Allievi. Successi della Salernitana tra i Giovanissimi e del Sant’Aniello nei Mini Giovanissimi. Festa grande anche per il San Nicola negli Esordienti 2005, la Virtus Junior Napoli negli Esordienti 2006, la F6 Football Academy nei Pulcini 2007, la Sergio Academy nei Pulcini 2008, la Dream Soccer nei Primi Calci e l’Oliviero nei Piccoli AmiciNicodemo della Lazio il miglior calciatore del Torneo, Mercado del Pescara la “giovane promessa”, la Cavese la squadra “più comunicativa”. Sono i verdetti della 29ª edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile“Città di Cava de’ Tirreni”, terminato domenica 10 giugno 2018 con le finali di tutte le categorie e la Cerimonia di Chiusura allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) dopo 8 intensi giorni di gare e ben 183 incontri disputati.

Nella categoria Allievi il Trofeo D’Amico, di cui quest’anno ricorreva il 25ennale, è andato alla Lazio di mister Valerio D’Andrea, che ha calato il pokerissimo (5-0) nella finale contro il Pescara del tecnico Davide Ruscitti. Il match, arbitrato da Gianpiero Miele (Can Pro) della Sezione di Nola, è stato in equilibrio fino al 23’, quando Nicodemo ha sbloccato il risultato con un pregevole diagonale. Da quel momento è stato un monologo biancoceleste, con i capitolini ancora a segno nella ripresa con CesaroniSilvestreBarba Spinelli.

Grande esultanza al triplice fischio da parte dei giocatori e di tutto lo staff della Lazio, che succede così alla Rappresentativa Nazionale Lega Pro nell’Albo d’oro e che nel corso della Cerimonia di Chiusura ha “ritirato” l’ambito Trofeo D’Amico. Un trionfo completato dall’assegnazione della “Coppa Tremil” come miglior calciatore dell’intero Torneo a Lorenzo Nicodemo (classe 2001), oltre che dalla vittoria nella classifica marcatori della categoria da parte di Nicolò Cesaroni (2 reti). Applausi a scena aperta anche per il Pescara, autore comunque di uno splendido Torneo e “consolatosi” con l’assegnazione al suo calciatore Nicolas Mercado (classe 2002) del Trofeo“Scommettiamo che… – Premio Adriana D’Incecco”, tributato dal Comitato Organizzatore alla “giovane promessa” particolarmente distintasi nel corso della kermesse.

Nei Giovanissimi successo della Salernitana di mister Ernesto De Santis, che al termine di un match entusiasmante ha sconfitto per 3-2 il Benevento del tecnico Giuseppe Fusaro. Decisiva la rete segnata per i granata da Francesco Citarella, che si è anche aggiudicato il titolo di miglior marcatore della categoria con 3 reti. La Salernitana ha così “incassato” il Trofeo Gino Avella, consegnato da Rosanna Avella, moglie dell’indimenticabile giornalista cavese al quale è ogni anno dedicato il “Città di Cava de’ Tirreni”.

Nei Mini Giovanissimi trionfo della Scuola Calcio Sant’Aniello, trascinata da Francesco D’Amore (miglior marcatore della categoria con 4 reti), che ha battuto per 2-0 in finale la S.C. Libertas Vesuvio. Ai vincitori è andato il Trofeo Damarila.

Negli Esordienti 2005 – Trofeo Pasqualino Lodato affermazione della S.C. San Nicola, che ha superato per 2-0 in finale la S.C. Spes BattipagliaMiglior marcatore della categoria con 7 reti Luigi Castaldo del San Nicola.

Negli Esordienti 2006 – Trofeo TE.RI. si è imposta la S.C. Virtus Junior Napoli, che in una finale combattutissima ha avuto la meglio per 1-0 sui lituani del Tauras Team. Per i partenopei anche il titolo di miglior marcatore della categoria con Catello Amendola (6 reti).

Nei Pulcini 2007 – Trofeo Marco Luciano successo della F6 Football Academy, impostasi largamente (10-2) sulla S.C. Real Cavese, mentre nei Pulcini 2008 – Trofeo IMAha trionfato la S.C. R. Sergio Academy, vittoriosa 2-1 in finale sulla S.C. Red Lions Piccolo Stadio.

Successi infine nei Primi Calci – Trofeo Catello Mari della S.C. Dream Soccer, che in finale ha “regolato” per 4-1 la S.C. Maraotto, e nei Piccoli Amici – Trofeo Power Techdella S.C. Oliviero, che nella sfida decisiva ha sconfitto per 7-0 la S.C. Diecipiù.

C’era grande attesa anche per l’assegnazione del “Trofeo Vincenzo Pellegrino”, riservato al “calciatore più comunicativo” e messo in palio dal giornalista Antonio Di Giovanni. Quest’anno eccezionalmente il riconoscimento è stato attribuito al di là delle “risultanze” del Torneo. Infatti, nel commosso ricordo dell’allenatore Rino Santin, scomparso nello scorso mese di dicembre ed al quale è stata dedicata quest’edizione del “Città di Cava de’ Tirreni”, il Premio è andato alla società della Cavese“affinché i calciatori aquilotti incarnino sempre quei valori della tolleranza, del rispetto, dell’educazione e dell’amore per la propria città che erano peculiari del tecnico di origini istriane, autentica icona della società metelliana”.

Durante la Cerimonia sono state consegnate anche le Coppe Fair Play, che sono andate al Pescara tra gli Allievi (Coppa “Conad”), all’Akragas nei Giovanissimi (Coppa “Città di Cava de’ Tirreni”), al Tiki Taka nella categoria Mini Giovanissimi (Coppa “Lamberti Food”), alla Sergio Academy tra gli Esordienti 2005 (Coppa “Comm. Federico De Filippis”) ed ai lituani del Tauras Team negli Esordienti 2006 (Coppa “Grafica Metelliana”).

Con le premiazioni e la Cerimonia di Chiusura è calato il sipario sull’ennesima edizione da record del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”. Record destinati ad essere superati il prossimo anno, quando in occasione della storica 30ª edizione il Presidente Giovanni Bisogno e l’intero Comitato Promotoreproporranno di certo grandi novità e preziose “chicche”.

I RISULTATI DELLE FINALI

Allievi – Trofeo D’Amico: Lazio-Pescara 5-0

Giovanissimi – Trofeo Gino Avella: Benevento-Salernitana 2-3

Mini Giovanissimi – Trofeo Damarila: Sant’Aniello-Libertas Vesuvio 2-0

Esordienti 2005 – Trofeo Pasqualino Lodato: Spes Battipaglia-San Nicola 0-2

Esordienti 2006 – Trofeo TE.RI.: Junior Napoli-Tauras Team 1-0

Pulcini 2007 – Trofeo Marco Luciano: F6 Football Academy-Real Cavese 10-2

Pulcini 2008 – Trofeo IMA: Red Lions-Sergio Academy 1-2

Primi Calci – Trofeo Catello Mari: Maraotto-Dream Soccer 1-4

Piccoli Amici – Trofeo Power Tech: Oliviero-Dream Soccer 7-0

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.