il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sassano: Saluta i piccoli ospiti de “La Vacanza del Sorriso”

Michele D’Alessio

Sabato 7 luglio Ultima tappa della vacanza del sorriso, nel Vallo Di Diano, tredicesima edizione, organizzata dall’Associazione Cilento Verde Blu che ha come finalità far conoscere il Cilento, il Vallo di Diano e gli Alburni e di far dimenticare con della tranquillità ai numerosi bambini e ragazzi che soffrono o hanno sofferto di patologie oncoematologiche i loro dolori e sofferenze. Quest’anno la chiusura della vacanza si è tenuta nel paese delle orchidee (Sassano) con pranzo nella Villa comunale “Paolo Borsellin” di Silla di Sassano ad opera della pasticceria “Peccati di Gola” dei fratelli Cono e Franco Tropiano, insieme alla Pro Loco Sassano (presieduta da Franco Biancamano) il  Consorzio delle Proloco del Vallo di Diano e Cilento, rappresentato da Alfonso Pepe Qui, tra il verde, gli animali del laghetto (oche, pesci e nutrie) i 24 bambini e ragazzi hanno dato sfogo tutta la loro gioia e gustando tutte le specialità della rinomata pasticcieria, naturalmente con chiusura del pranzo con il brindisi e il taglio della torta. Dopo alcune ore di riposo, nelle tante strutture ricettive che li hanno generosamente ospitati, in serata sono ritornati a Sassano, nel centro storico di Sassano, per la serata di finale e cena conclusiva della vacanza. Ad accoglierli con animazione e giochi, l’amministrazione comunale di Sassano, le varie associazioni che hanno ospitato i bambini in settimana e alcuni sindaci del Vallo, come l’avvocato Francesco Cavallone di Sala Consilina e naturalmente i cittadini di Sassano. A fare da cornice della iniziativa è stata la piccola Piazza Umberto, con i suoi nuovi murales, tutto l’allestimento luogo è stato curato della Proloco locale in collaborazione con le associazioni “In cammino con Padre Pio,” “Solidarietà e Sviluppo Onlus” e “Frates -Misericordia (Vallo di Diano)” con  indispensabile contributo della BCC Cilento e Sassano, mentre l’associazione ” Settembre al Borgo” è stata artefice degli  Ottimi piatti della cucina sassanese (Ravioli con la pettola) e lo squisito caciocavallo arrostito. Una ospitalità da favola da tutti i cittadini sassanesi, che hanno reso una serata freddina in serata calorosa piena di allegria ed emozioni, come pochi sanno fare.

Vedere questi bambini de ‘La Vacanza del Sorriso’– hanno dichiarato gli organizzatori e i cittadini di Sassano  – ci fa molto riflettere sulla vita e regalargli piccole cose o gesti come  una semplice serata organizzata in allegria tutti insieme possiamo offrire a questi piccoli amici un momento di leggerezza e alcuni giorni indimenticabili“.

L’augurio di tutti, che questi bambini e le loro famiglie ritornino nel Vallo e Cilento, guariti, senza i loro mali, in modo da godere a pieno le bellezze e la cucina dei luoghi visitati. Qui si chiude la vacanza del sorriso 2018 …Appuntamento al prossimo anno per ospitare altri bambini e accompagnatori.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.