il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SICUREZZA NELL’AGRO NOCERINO SARNESE.“I LADRI NON RISPARMIANO NEANCHE GLI ASILI

 IANNONE (FdI)
Il Senatore di Fratelli d’Italia, ANTONIO Iannone, ha dichiarato: “ho rivolto un’interrogazione parlamentare al Ministro Salvini per chiedere se è intenzione del Governo dotare le Forze dell’Ordine che presidiano il territorio a Nord di Salerno di più uomini e più mezzi. Le Forze dell’Ordine fanno un lavoro eccezionale ma non sufficiente, cause le carenze, a garantire sicurezza in un area della provincia di Salerno così densamente popolata. Ormai i furti non si contano più e addirittura la notte del 23 Ottobre scorso i ladri hanno trafugato da un asilo di Nocera Inferiore dei vecchi computer e un salvadanaio dei bambini contenente poche monete destinate all’acquisto di caramelle e dolciumi. Non ci sono più freni inibitori e si percepisce un diffuso senso di insicurezza. Salvini deve passare dalle parole ai fatti”.
Segue testo dell’interrogazione depositata giovedì 25 Ottobre 2018 nel corso della seduta d’aula del Senato.
IANNONE-AL MINISTRO DELL’INTERNO
Interrogazione a risposta scritta
-Premesso che:
ladri senza scrupoli nella notte del 23 Ottobre 2018 si sono intrufolati in un asilo nido di Nocera Inferiore, in via D’Alessandro sottraendo due computer e il salvadanaio dei bambini che conteneva dieci euro in monete che sarebbero stati utili all’acquisto di caramelle e dolciumi;
i malviventi sarebbero entrati nell’ edificio attraverso una finestra che affaccia sul giardino contiguo all’ istituto alberghiero e dopo aver squarciato la zanzariera, hanno forzato la finestra utilizzando un lungo cacciavite e si sono diretti nell’ufficio di segreteria alla ricerca, probabilmente, di danaro o oggetti di un certo valore;
il proprietario dell’asilo ha denunciato il furto ai carabinieri che durante l’ispezione hanno trovato il cacciavite utilizzato per scardinare la finestra su cui, probabilmente , ci sono le impronte digitali dei balordi;
è questo solo l’ultimo episodio di una serie di furti che stanno riguardando l’area nord della provincia di Salerno.
-Chiede:
se il Governo intende porre un’attenzione particolare alle esigenze di sicurezza dell’Agronocerinosarnese rafforzando i presidi di legalità delle Forze dell’Ordine che fanno un lavoro straordinario ma non hanno a disposizione uomini e mezzi a sufficienza per controllare un territorio densamente popolato come quello a Nord di Salerno.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.