il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SANT’ARSENIO: Partite ieri le progettualità del Servizio Civile Nazionale. 16 giovani di età compresa tra 18 e 29 anni impegnati in 3 ambiti presso l’Ente Comune. La soddisfazione del Sindaco Pica e della sua Maggioranza.

da Gianfranco Stabile

SANT’ARSENIO – 16 giovani santarsenesi di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, hanno iniziato ieri, martedì 15 gennaio 2018, il Servizio Civile Nazionale che li vedrà impegnati presso l’Ente Comune di Sant’Arsenio per 12 mesi.

Non nasconde la soddisfazione il Sindaco Donato Pica. “Si tratta di una progettualità che questa Amministrazione Comunale ha portato a termine con determinazione e che sortirà effetti positivi per i ragazzi che potranno imparare, ricevere un piccolo emolumento, ed ottenere punteggio per concorsi pubblici che vorranno sostenere in futuro”.

I giovani saranno impiegati in vari settori: assistenza agli anziani, manutenzione e pulizia degli immobili e del verde pubblico, cura e digitalizzazione del patrimonio storico, archivistico e librario dell’Ente Comune. “Obiettivi non secondari” conclude Pica “sono poi quelli di rafforzare in loro i valori della Democrazia e della Partecipazione Attiva. Crediamo molto in tutto ciò ed è per questo che posso garantire un impegno su questo fronte al fine di ottenere l’approvazione di nuovi progetti di Servizio Civile anche per i prossimi anni”.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.