il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

IL TEATRO MOTORE DEL MONDO

Clementina Leone

Il 23 maggio scorso, a partire dalle ore 17 al teatro Comunale di Mercato San Severino, gli alunni della scuola di teatro “Crescere insieme”, diretta dalle eccellenti maestre Rosa Santoro e Alfonsina Della Rocca, e dalla straordinaria regista Clotilde Grisolia, hanno lasciato tutte le persone presenti in sala che hanno assistito ai loro spettacoli senza fiato, non solo per la loro ottima narrazione attoriale, ma anche per essere riusciti a far sentire gli spettatori protagonisti assoluti del tutto. Difatti, come solo i numeri uno sanno fare, grazie anche all’utilizzo di registri diversi, agli effetti scenografici, alla musica dal vivo ecc …. come un pittore con i suoi arnesi del mestiere, sono stati capaci di dar vita a vere e proprie opere d’arte dal valore unico. Ovviamente, tutto questo è stato possibile non solo grazie alla bravura degli attori, ma soprattutto grazie al grandissimo lavoro che tutti i giorni le insegnanti e in particolar modo la regista Grisolia portano avanti con loro. Infatti, un plauso in più va proprio a quest’ultima, per essere riuscita a favorire non solo l’inclusione, ma grazie al teatro anche ad aiutare gli interpreti a sconfiggere quelle che per loro sarebbero potute essere delle piccole ma allo sesso tempo grandi barriere architettoniche. L’Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Mercato San Severino dr.ssa Vincenza Cavaliere, da sempre vicina alle esigenze dei cittadini, in particolar modo a quelle dei più giovani, come il resto dell’amministrazione e ovviamente al Sindaco dott. Antonio Somma, alla fine dell’ultimo spettacolo è stata invitata a salire sul palco, e con grande emozione, dopo aver fatto i complimenti ai ragazzi, alle docenti e alla regista Grisolia, ha sottolineato più volte che la soddisfazione più grande è vedere come i giovani attori, anche grazie alla scuola di teatro stiano imparando non solo a credere maggiormente in se stessi ma anche a capire l’importanza del lavoro di squadra. Un pomeriggio e una serata veramente magici, dove alle 17 i bambini di 5 – 6 anni hanno portato in scena: ” CUOCO PRIGIONIERO”, il II˚ gruppo adolescenti il ‘’PICCOLO PRINCIPE’’ e il III˚ gruppo adolescenti avanzato “GREASE UN AMORE ALLA BRILLANTINA’’. Infine dopo i ringraziamenti alle docenti, alla regista, all’ assistente alla regia Gianpiero Giordano, Agostino Genito, alla direzione musicale Raffaele Terlizzi ( con musiche dal vivo), ci sono stati anche quelli alle strepitose costumiste Giuseppina Carpentieri e Anna Ascolese, le quali hanno realizzato degli abiti di scena favolosi che hanno contribuito ad impreziosire il tutto.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.