il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

TORTINO DI PATATE E ZUCCHINE

 

La patata è un tubero commestibile molto utilizzato a scopo alimentare.

Originaria dei paesi Perù, Bolivia e Messico, dove veniva coltivata fin dai tempi della civiltà azteca, venne importata in Europa nella metà del cinquecento dagli spagnoli…

In Italia furono i carmelitani scalzi che insegnarono a coltivarla, raccoglierla e mangiarla!

Le patate sono ricche di sodio, potassio, proteine, vitamine A-C-B6, calcio, ferro e magnesio.

Ne esistono varie qualità :gialle, bianche, rosse, viola, ecc…quelle che utilizziamo di più sono la bianca e la gialla.

La patata bianca è farinosa, adatta per la preparazione degli gnocchi e del purè; la gialla, più compatta, risulta più adeguata alla realizzazione di altri piatti…

 

Ingredienti:

2 zucchine medie

2 patate medio –grandi

1 cipolla

10 pomodorini datterini

1 uovo

succo di limone

parmigiano reggiano

origano

olio e.v.o.

sale e pepe

 

Procedimento:

Spuntate le zucchine, lavarle e, senza sbucciarle, tagliarle alla julienne con una grattugia a fori grossi.

Ora asciugatele e, dopo averle messe in una ciotola, conditele con olio, sale e pepe…

Pelate le patate, lavatele, asciugatele e grattugiatele allo stesso modo delle zucchine.

Riponetele, ora, in un canovaccio pulito per far uscire tutta l’acqua, quindi mettetele in una ciotola con un po’ di succo di limone per non farle annerire e conditele con olio, sale e pepe…

Spellate e tritate finemente anche la cipolla…

Lavate e tagliate a metà i pomodorini, metteteli in una ciotola con olio, sale ed origano; unite le patate, le zucchine e le cipolle e mescolate bene.

Ora aggiungete l’uovo ed il parmigiano reggiano grattugiato…

A questo punto, spennellate una teglia da 24 cm con un po’ di olio, inserite le verdure in maniera uniforme ed appoggiatevi sopra i pomodorini; spolverizzate il tutto con del parmigiano reggiano ed infornate a 180° per circa 30 minuti. Negli ultimi 4 minuti di cottura, azionate la  funzione grill per dare una leggera doratura alle verdure..!!

Il piatto è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.