il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GRAZIE ANCHE AI NOSTRI EROI ALL’INTERNO DEI SUPERMERCATI USCIREMO FUORI DAL TUNNEL

 

da Clementina Leone

Non sono in prima linea come i medici, ma anche loro rischiano il contagio e nonostante tutto non hanno mai smesso di regalarci un sorriso . Sono i commessi che lavorano nei supermercati. Difatti, in un momento di emergenza sanitaria in cui anche le aziende italiane sembrano aver scoperto l’utilità dello smart working intelligente ci sono loro, i commessi dei supermercati, che continuano a lavorare in trincea. Ogni giorno come fanno i ragazzi che lavorano all’interno del supermercato  a San Vincenzo – Mercato San Severino -Sa- di Gennaro Pierri, non solo accolgono sempre con il sorriso, gentilezza e cortesia tutti i clienti, ma rispettando sempre le norme di sicurezza aiutano anche quelli in difficoltà . Inoltre molti supermercati , attraverso Whatsapp hanno attivato anche il servizio di spesa a domicilio. Non salveranno vite umane come medici e infermieri degli ospedali (e delle farmacie), ma la società oggi è sorretta anche da loro, gli altri eroi ai tempi del Coronavirus che lavorano nei supermercati.Quando in questi giorni andremo a comprare il necessario per restare tranquilli in quarantena nelle nostre case, ricordiamoci che è anche grazie al fondamentale lavoro dei commessi, spesso ignorato, se usciremo vittoriosi da questa battaglia.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.