il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Pergamena a Tommaso Pellegrino da … baffone

La redazione

Nella foto: il dr. Pietro Cusati, il dr. Tommaso Pellegrino e Angelo Comuniello (detto "Baffone" al momento della consegna della pergamena)

SASSANO – Come spesso accade in questi ultimi anni “Baffone” (pseudonimo di A. C.) ci delizia con le sue poesie e con i suoi monologhi, nonché con le sue opere di prosa dedicate ai personaggi del Vallo di Diano, e non solo.

Questa volta è toccato al dr. Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano e presidente del Parco Nazionale, ricevere la simpatica onorificenza alla presenza del dr. Pietro Cusati (segretario dell’Associazione Giornalisti Amici del Vallo di Diano, nel municipio di Sassano

 

“”Io Angelo Comuniello, autore e poeta dialettale padulese, scrittore di pergamene di eventi vari, oggi 09.06.2020 ho avuto il privilegio di consegnare nelle mani illustre dott Pellegrino, oncologo, medico chirurgo, sindaco di Sassano e presidente del Parco Nazionale del Cilento vallo di Diano e Alburni, una pergamena a lui dedicata alla presenza il dottor Pierino Cusati e dall’amico  fotoreporter Mimmo Trezza.

Per ringraziarlo dell’immenso lavoro che prodiga in campo medico e politico.

Questa pergamena è una gioia si aggiunge alle altre di ugual importanza e rilevanza di cui: dottor Antonio Caronna , primario del reparto ortopedico di Polla; Sua Eccellenza Antonio De Luca e posta nella diocesi a Teggiano; all’architetto Dott Raffaele Accetta, presidente della Comunità Montana  e al dottor Beniamino Curcio, presidente del Consorzio di Bonifica del territorio valdianese,  una poesia alle forze dell’ordine e ai medici che hanno affrontato il covid 19  e alla memoria di Maria d’Alessio moglie del dottor Cusati.

Tale data sopra indicata cioè il 9. 6  se capovolta diventa 6. 9 e cioè il giorno della mia nascita Questo io lo vedo come un segno del destino affinché questa sia una giornata destinata a rimanere impressa nel mio cuore e nella mia mente.

Un’ultima, doverosa e giusta menzione va alla redazione de “ilquotidianodisalerno.it” con a capo il direttore Aldo Bianchini, persona di grandi qualità umane che coniuga nel lavoro e nel privato simpatia, verità e puntualità.  Sempre disponibile e gentile, ho trovato in lui un grande amico e di questo non posso che essergliene sinceramente grato, e  la direttrice editoriale Maddalena Mascolo che dona il suo stile a questo formidabile giornale.

Infine, un ringraziamento particolare all’amico Pietro Cusati detto Pierino al nostro fianco da 8 anni che si prodiga e mi sostiene in ogni mia nuova avventura.

Grazie di vero cuore per tutto ciò che fate per me.

Saluti affettuosi da Angelo o Baffone e dalla mia famiglia”".

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.