il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Boom di presenze ad Eboli per il comizio di Giacomo Rosa

Uff. Stampa
Ad Eboli di nuovo presenza preziosa di pubblico per Giacomo Rosa candidato alla Regione Campania Lista Liberaldemocratici con De Luca Presidente. Il tour elettorale di Giacomo Rosa è stato seguito con attenzione anche a Piazza della Repubblica di Eboli. Giacomo Rosa ha affrontato diverse tematiche riguardanti soprattutto la sicurezza stradale e territoriale, quest’ultimo il problema dei furti. Chi effettua furti in abitazione va punito con delle pene esemplari, ha sostenuto il candidato alla Regione Campania Giacomo Rosa. Sottolineando che l’argomento sicurezza in tutte le sue versione non è un problema di destra e nè un problema di sinistra: è un problema serio. Successivamente Giacomo Rosa ha riaperto il problema della sanità in provincia di Salerno. E’ importante, ha dichiarato Giacomo Rosa, avere strutture ospedalieri efficienti e sviluppare la medicina territoriale, per una medicina che dia delle risposte immediate, non è possibile attendere mesi per avere una visita specialistica. “Dobbiamo difendere l’ospedale di Eboli – ha dichiarato Giacomo Rosa – che è un fiore all’occhiello”, salutando tutto il personale sanitario dai medici ai paramedici, agli operatori sanitari, agli infermieri e anche i medici della sanità privata. In quest’ultimo caso ha fatto riferimento all’ospedale di Campolongo prezioso ed utilissimo per la provincia di Salerno e la Regione Campania. E dalla Piazza della Republica, dove gli elettori sono accorsi per ascoltare un comizio di altri tempi e differente per la sua emozione, Giacomo Rosa ha voluto salutare e ringraziare il SIndaco Massimo Cariello, ha ringraziato anche il Sindaco Alfonso Amato.
Tantissime le tematiche affrontate dalla Ferrovia Eboli- Contursi – Calitri che dovrebbe essere il volano dell’economia alla risoluzione dei problemi quotidiani. Giacomo Rosa ha concluso alla grande un altro comizio che lo porta trionfante verso il successo finale.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.