il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Funghi trifolati

 

Maria Giovanna Santucci

 

E’ arrivata la stagione del fungo protagonista indiscusso dell’autunno!

Contorno facile, veloce, gustoso e leggero da preparare.

I funghi sono l’alimento ideale per preparare antipasti, primi piatti ed ottimi risotti e polente,  per non parlare degli abbinamenti con i  piatti di carne bianca o cacciagione…

 

Ingredienti:

Funghi misti 600 gr.

Aglio 1 spicchio

Olio Extravergine di Oliva

Pepe nero o Peperoncino

 

Procedimento:

Compriamo un misto di funghi: porcini , champignon, prataioli,  finferli, chiodini e pioppini.

Puliamoli bene tagliando il gambo ed eliminando la parte terrosa; quindi strofiniamoli con un panno umido in modo da eliminare tutti i residui di terra.

Poi tagliamoli a fette lasciando interi solo i finferli…

In una padella versiamo dell’olio extravergine d’oliva e facciamo soffriggere un trito di aglio e prezzemolo con del peperoncino (chi lo preferisce alla fine della cottura aggiungerà del pepe al posto del peperoncino)…

Ora togliamo l’aglio dalla padella e versiamoci i funghi, cominciando dai porcini, che hanno una cottura un po’ più lunga, per finire con gli champignon  e poi i finferli che invece cuociono più lentamente.

Aggiungiamo dunque il sale e il pepe e facciamo cuocere per 3 o 4 minuti, mescolando ogni tanto con una cucchiaio di legno.

Ecco che i vostri funghi trifolati sono pronti per essere gustati !!

Il piatto è servito!!

 

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.