il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Calcio a 5: il ritorno ai tre punti passa per il Pala Pergola Mercato in entrata, tre nuovi innesti per Maga L’Alma Salerno ha formalizzato l’iscrizione al campionato juniores under 19. Il direttore generale Antonio Peluso rinforza l’organico con tre under di prospettiva

 

Matteo Maiorano

(resp. uff. stampa Alma)

L’Alma Salerno sarà di scena al Pala Pergola di Potenza per il 4^ turno del campionato di serie B girone F. La gara contro il Città di Potenza, in programma sabato 6 febbraio alle ore 15:30, sarà diretta dal sig. Antonio Valentini di Bari, coadiuvato da Tommaso Traetta della sezione di Molfetta. Il cronometrista dell’incontro sarà il sig. Alberto Ragone di Matera.

In settimana la squadra, come da rituale settimanale, in ottemperanza al protocollo sanitario istituito dalla Divisione Calcio a 5, ha sottoposto il gruppo squadra ai test antigenici quantitativi. Gli esami hanno evidenziato la negatività dei soggetti coinvolti.

Lavora sottotraccia il direttore generale Antonio Peluso, il quale prosegue nella sua opera di rafforzamento dell’organico. In settimana sono arrivate le ufficialità dei nuovi innesti. Marcelo Magalhaes potrà contare, nelle gare in avanti, su ulteriori pedine, che innalzeranno il tasso tecnico della squadra. L’asse con il FF Napoli si irrobustisce con gli arrivi di Francesco Giaquinto e Antonio Napoletano, giovani di grande prospettiva che fanno il paio con l’ultimo arrivato in casa granata Leonardo Dariel. Vestirà la maglia granata anche Jose Severino: l’ex Atletico Frattese vanta già diverse presenze con altri membri del gruppo squadra e non vede l’ora di mettersi agli ordini di mister Marcelo Magalhaes.

In settimana la società granata ha infine ufficializzato l’iscrizione della rappresentativa Juniores under 19 al campionato di categoria. La ricca presenza di under in organico fornirà una base consistente di lavoro per il tecnico Ivan De Riggi, il quale non vede l’ora di mettersi alla prova.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.