il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GNOCCHETTI SOLE DI PRIMAVERA

da Maria Giovanna Santucci

 

 

 

 

 

 

 

Insieme per preparare una ricetta di terra e di sole gustosissima e dalla presentazione calda e colorata come solo l’estate può essere.

 

Gli ingredienti?

 

Il Datterino giallo, antica varietà riscoperta in tutto il suo sapore, dal sapore leggero, dolce ed equilibrato. Lo zafferano, spezia ricca di carotenoidi e vitamine,

 

I Fiorilli, (sciurilli in Campania) dal sapore delicato e dal colore giallo-arancio, grazie al buon contenuto di carotenoidi, efficaci antiossidanti.

Ricordiamo che esistono fiorilli maschili e fiorilli femminili. I primi hanno un peduncolo lungo e sottile, i secondi sono più piccoli e crescono sulla punta dei frutti.

I più adatti ed utilizzati in cucina sono quelli maschili.

 

Lo Zafferano dal sapore pungente e dal colore intenso e caldo come il sole.

Spezia preziosa, probabilmente proveniente dall’isola di Creta: Greci, Romani ed Egiziani l’apprezzavano in modo particolare. Grandi estimatori della spezia furono i Fenici che ne fecero oggetto di intensi traffici nel Mediterraneo.

 

Ingredienti:

Gnocchetti

500 gr patate gialle

75 gr. farina

1 uovo piccolo

sale

 

Sugo:

½ cipolla

90 gr pancetta affumicata a dadini

Zafferano

10 pomodorini gialli

10 fiori di zucca

Parmigiano reggiano q.b.

sale

pepe

 

Procedimento:

 

In abbondante acqua lessare le patate, cuoceranno in circa 40 minuti, spellarle e schiacciarle con uno schiacciapatate.

Versare le patate su un tavolo da lavoro, la farina, l’uovo e il sale. Impastare tutti gli ingredienti in modo che si amalghino bene, se necessario aggiungere altra farina.

Prendere un pezzo dell’impasto e formare dei lunghi bastoncini e poi tagliare a pezzetti di ½ cm circa e così via fino alla fine.

Pulire i fiorilli, sciacquarli e lasciarli asciugare su un canovaccio pulito.

In una padella con un filo d’olio, affettare la cipolla finemente, soffrigge ed aggiungere la pancetta, dopo un paio di minuti unire i pomodorini gialli tagliati a metà ed un pizzico di sale.

In acqua bollente e salata, cuocere gli gnocchetti.

Appena pronti, versarli nel sugo preparato, sciogliere lo zafferano con l’acqua di cottura, condire gli gnocchetti, aggiungere i fiori di zucca, un po’ di pepe e del parmigiano reggiano grattugiato, mantecare bene, se necessario aggiungere dell’acqua di cottura.

 

Il piatto è servito!!

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.