il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Erosione marina

“E’ necessario affrontare e risolvere il problema del’erosione marina sulle coste salernitane”. Eva Longo rispone al grido di allarme dei sindaci della fascia costiera salernitana e richiama, sulla problematica, l’attenzione dell’assessore regionale alla Protezione Civile. L’on. Edoardo Cosenza e la consigliera regionale partecipano ad un incontro con gli amministratori locali per fare il punto sulla situazione.

Ambiente e Territorio “ I problemi della Costa” è il tema dell’incontro in programma questa sera, martedì 2 agosto, alle ore 20.00 nel salone di rappresentanza di Villa Matarazzo a Santa Maria di Castellabate.

Interverranno: il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, l’assessore comunale all’Ambiente Luisa Maiuri, l’assessore provinciale alla Protezione Civile Antonio Fasolino, l’assessore provinciale Lavori Pubblici e Urbanistica Marcello Feola e il consigliere regionale Eva Longo. Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale alla Protezione Civile sul Territorio e Difesa del Suolo Edoardo Cosenza.

<<Quello dell’erosione marina – sottolinea Eva Longo, vice presidente della Commissione Ambiente alla Regione -  è uno dei temi più complessi e articolati sia sotto il profilo tecnico che su quello economico – giuridico, visti anche i notevoli costi che gli interventi di ripascimento comportano a causa delle difficoltà a reperire sabbie idonee. I comuni costieri a sud di Salerno hanno sollevato la questione innumerevoli volte, anche perché il fenomeno è in continua evoluzione a causa dell’aumento dei fenomeni alluvionali, dell’innalzamento dei livelli dei mari e dei continui cambiamenti climatici. Occorre un intervento congiunto delle istituzioni: comuni, provincia e regione; perché solo unendo tutte le forze, comprese quelle dei privati, sarà possibile realizzare un vero  programma di ripascimento delle coste. La questione non è più rimandabile, sono sempre più pesanti anche le ripercussioni di natura economica sugli operatori turistici>>.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.