il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Brand Salerno: ha vinto l’Ordine dei Medici ?

Marilena Mascolo

SALERNO – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato diramato dall’ufficio stampa dell’Ordine dei Medici di Salerno in merito all’eventuale futura correzione del logo di Salerno.  <<Il Consiglio dell’Ordine dei medici di Salerno ha esaminato la situazione venutasi a creare con la presentazione del logo commissionato dalla Civica Amministrazione al Maestro Vignelli. Si prende atto, con profonda soddisfazione, della notizia, apparsa sui giornali, che sarebbe in corso una rivalutazione positiva per l’inserimento nel logo della dizione “Civitas Hippocratica”. Le polemiche, talvolta fuori le righe, seguite alla presentazione dell’opera, hanno però documentato l’interesse e la maturità della cittadinanza, che ha partecipato con autentica passione civile ad una vicenda che solo superficialmente potrebbe apparire accademica. Vorremo brevemente accennare alle ragioni, scaturenti da una rigorosa ricostruzione storica, che sostengono la richiesta di inserimento di questa antica definizione. Salvatore De Renzi, Storia documentata della Scuola Medica Salernitana, Ripostes, Avellino 2004 (ristampa anastatica dell’edizione stampata a Napoli, Stabilimento Tipografico di G. Nobile, 1887), p. 154: “Gioacchino da Fiore, il quale fiorì verso il 1190 (n. 1145- m.1202), nel citare Salerno, le dà un titolo che già, come vedremo, possedeva e che ha sempre conservato, chiamandola Civitas Hippocratica”. Si potrebbero citare altre fonti documentarie, ma lo riteniamo superfluo. L’Ordine dei Medici vorrebbe invitare tutti i protagonisti di questa vicenda a non ricorrere a espressioni di dileggio o di insulto che finiscono, anche involontariamente, con l’avvelenare un clima politico già incandescente che, lungi dal rasserenarsi, trova ogni giorno nuovi stimoli per sostituire al dialogo anche polemico una rissa scomposta. Ci soccorre ancora una volta “l’alma mater” con il richiamo alla tolleranza e al reciproco rispetto>>. La redazione di www.ilquotidianodisalerno.it condivide pienamente l’intero contenuto del comunicato, soprattutto nella parte in cui tutti vengono richiamati ad una maggiore sobrietà nelle espressioni e ad una maggiore serenità nei rapporti reciproci. Ci auguriamo che l’invito venga raccolto anche dal primo cittadino Vincenzo De Luca che, l’ordine dei medici ha, intelligentemente o forse astutamente, evitato di citare nel lungo comunicato. Per questo la speranza dell’Ordine di vedere inserita la scritta “Civitas Hippocratica” nel logo che rappresenterà Salerno ci appare abbastanza lontana dalla sua realizzazione. La nostra convinzione discende anche dalle ultime risposte e ironie (come quella riferibile alla “sorella”!!) fatte impudentemente dal sindaco al cospetto della troupe di Striscia.

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.