il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salerno: benvenuto Italo

Da uff.stampa NTV

Salerno, 6 settembre 2012 – Con oltre 18 mila Viaggiatori in un mese, Salerno accoglie con successo Italo. E Italo ricambia con sei collegamenti giornalieri sulla tratta Napoli-Roma-Firenze-Bologna-Milano, il primo parte alle 6,12, l’ultimo arriva alle 20,54.Il prolungamento della tratta servita da Italo fino a Salerno, al debutto il primo agosto, convince il mercato, non solo perché offre un’opportunità in più ai turisti che scelgono come meta di vacanza i 37 chilometri della costiera Amalfitana, ma anche perché fa comodo ai tanti residenti nella provincia di Salerno che raggiungono non solo Napoli, in 37 minuti, ma anche tutte le altre destinazioni servite dal treno ad Alta Velocità.Per rendere un segno di attenzione alla città, oggi alla Stazione Centrale di Salerno, alla presenza del Sindaco Vincenzo De Luca, l’amministratore delegato di Ntv Giuseppe Sciarrone inaugura Casa Italo, l’innovativo Centro servizi del treno Italo che ospita 10 dipendenti assunti a tempo indeterminato. La struttura, che si affaccia sul binario 1, è aperta dalle 5:45 alle 21:15, è dotata di desk di assistenza e accoglienza, area sosta breve, biglietterie self-service, grande display per le informazioni di servizio e connessione wi-fi gratuita.I collegamenti con Salerno partono in ambiente Smart da 10 euro per Napoli, 20 per Roma, 30 per Firenze, 35 per Bologna, 40 per Milano. Per acquistare i biglietti, basta un click sul sito italotreno.it, una telefonata a Pronto Italo (06.07.08) oppure occorre recarsi nelle agenzie di viaggi o nelle Case Italo presenti in tutte le stazioni servite da Italo.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.