il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Milano positiva

 

Filippo Ispirato

Piazza Affari regina d’Europa a fine seduta, trainata in particolare dai titoli del settore bancario, in attesa della riunione di Giovedi prossimo della Banca centrale Europea, che dovrà decidere su un eventuale taglio o meno dei tassi di interesse.

Ciò che desta preoccupazione è in particolare il forte rallentamento della crescita dei prezzi nell’area euro, che ha fatto registrare un aumento dello 0,5%, invece che dello 0,6% atteso.

A far paura è il rischio deflazione che ha caratterizzato e limitato l’economia giapponese durante tutti gli anni ’90 e per buona parte dei 2000.

Milano chiude a + 0,9%, Parigi a – 0,03%, Francoforte a + 0,14% e Londra a + 0,27%.

Spread Bund Btp a quota 173 punti base.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.