il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Autoimprenditorialità: l’attività del Think Tank Sassano.

La redazione

SASSANO - Il Think Tank Sassano ubicato presso il Centro Polifunzionale a Silla di Sassano ha attivato un’azione di sensibilizzazione e informazione che dal 13 gennaio 2016 apre l’accesso alle domande di agevolazioni in materia di autoimprenditorialità.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, come stabilito dalla Circolare Mi.S.E. del 9 ottobre 2015, ha destinato 50 milioni di Euro a micro e piccole imprese a prevalente partecipazione di giovani fino a 35 anni e di donne per l’avvio d’impresa.

L’iniziativa è fortemente voluta dal Sindaco di Sassano Dott. Tommaso Pellegrino che con la locale Amministrazione continua a sostenere iniziative tese a coinvolgere giovani, donne, associazioni, imprese ed enti su opportunità progettuali e di accesso ad agevolazioni per sostenere lo sviluppo economico, sociale ed occupazionale nelle aree interne del Vallo di Diano e del Cilento.

L’azione prevede inoltre l’organizzazione di un “incontro pubblico” rivolto all’utenza del programma “nuove imprese a tasso zero”; è prevista l’attività di verifica di fattibilità attraverso azioni di “coaching” individuale e collettivo organizzate da Vincenzo Quagliano amministratore della QS & Partners e coordinatore del Think Tank Sassano.

L’infrastruttura immateriale opera presso il Centro Polifunzionale a Silla di Sassano dove l’utenza giovanile e femminile può reperire documentazione, schede di rilevazione e affiancamento per verifica di fattibilità tutti i venerdì dalle ore 15:00. L’azione ha l’obiettivo strategico di  colmare la carenza di riferimenti informativi sulle tematiche dello sviluppo e dell’occupazione nella quale versa il comprensorio del Vallo di Diano.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.