il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Come la mia fede mi cambia la vita?

Laura La Rocca

ROMA – Papa Francesco durante l’omelia di oggi, continuando la propria catechesi sulla fede, già iniziata ieri, ha sottolineato il fatto che la fede è un dono: nessuno merita la fede, la si riceve come un dono e per questo, proprio in questo Anno Santo, siamo chiamati a camminare sulla strada di Gesù, per avvicinarci sempre più a Gesù, affinché Egli ci aiuti a far crescere sempre più questo dono della fede che abbiamo ricevuto.

Tuttavia, ha ammonito Francesco, questo cammino che ci porta a Gesù non è un cammino semplice, perché è la stessa strada che ha tracciato Gesù in vita, la strada dell’umiliazione. È questa una via difficile da capire, difficile da accettare anche per gli stessi discepoli. Infatti proprio nel Vangelo di oggi (Mc 2, 1-12) vediamo come Gesù inizi ad usare “quel linguaggio che a un certo punto scoraggerà la gente, alcuni discepoli che lo seguivano“.

Le persone che seguivano Gesù, ha detto il Papa, “accettavano – fino a un certo punto – che Gesù fosse un guaritore. Ma perdonare i peccati è forte! Quest’uomo va oltre! Non ha diritto a dire questo, perché soltanto Dio può perdonare i peccati“.

Chiediamoci, dunque, siamo come quegli uomini che vedevano in Gesù un guaritore e nulla più o crediamo “che Gesù Cristo è Dio, è il Figlio di Dio?” Domandiamoci, ha incalzato Bergoglio, “come è la mia fede in Gesù Cristo?” e nel fare questo andiamo proprio al concreto chiedendoci “questa fede mi cambia la vita?

La prova che io credo che Gesù Cristo è Dio nella mia vita, che è stato inviato a me per ‘perdonarmi’, è la lode: se io ho capacità di lodare Dio. Lodare il Signore. È gratuito, questo. La lode è gratuita. – ha dunque concluso Papa Francesco – È un sentimento che dà lo Spirito Santo e ti porta a dire: ‘Tu sei l’unico Dio’. Che il Signore ci faccia crescere in questa fede in Gesù Cristo Dio, che ci perdona, ci offre l’anno di grazia e questa fede ci porta alla lode“.

Seguite le catechesi di Papa Francesco anche in edicola, acquistando Papa Francesco News, il magazine che nasce da questo blog e nel quale troverete moltissimi spunti di riflessione per la meditazione personale.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.