il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

“Villa Rufolo mille anni di magia” e Ravello Festival Maratona di appuntamenti il 14 settembre

 da Uff. Stampa Fondazione Ravello

Alle 18, nell’ambito del Festival, degustazione di vini a cura del Sannio Consorzio tutela vini che precederà il concerto delle 19 con la musica del Gruppo Ocarinistico Budriese;

Alle 21 Villa Rufolo riaprirà i cancelli per raccontare la sua storia in videomapping 

Villa Rufolo riapre di notte per la IV edizione di “Mille Anni di Magia” avvolta dalla magia del mapping. Per circa 50 minuti si viaggerà nel tempo attraversando la lunga e affascinante storia del monumento simbolo di Ravello. Il viaggio rigorosamente in versione 2.0 è stato totalmente rivisitato rispetto alle edizioni precedenti rendendo l’esperienza ancora più immersiva e coinvolgente.

Il padrone di casa, riconfermato anche in questa edizione, sarà Lorenzo Rufolo che accompagnerà passo dopo passo, storia dopo storia, i visitatori alla scoperta dei miti e dei personaggi che hanno reso la Villa e Ravello famose nel mondo: da Wagner a Reid, da Boccaccio a Escher, fino ad arrivare ai giorni nostri. Il fortunato progetto di proiezioni mappate e ologrammatiche organizzato dalla Fondazione Ravello, ha fatto da pioniere alle numerose iniziative che si susseguono oramai in Italia; ma, alla felice intuizione messa in campo per la prima volta nel 2014, si sommano le capacità tecniche della “Laser Entertainment” e la peculiarità dei luoghi, che fanno di questo evento uno dei più apprezzati anche dal numeroso pubblico straniero (circa il 60% dei visitatori è straniero).  Dal 14 settembre al 14 ottobre prossimi “Mille anni di Magia” offrirà uno spettacolo rinnovato e unico nel suo genere, che già nelle edizioni passate aveva incontrato il favore unanime del pubblico.

L’evento della durata di 50 minuti circa, si ripeterà tutte le sere con inizio, di norma, alle ore 20 e termine alle ore 23; gli ingressi avverranno per gruppi di max 35 persone ogni 25 minuti circa (si consiglia comunque di verificare quotidianamente gli orari che potrebbero subire variazioni in funzione delle prenotazioni di gruppi, e/o di eventi che potrebbero coincidere). La pagina Facebook dedicata all’evento sarà sempre aggiornata:  https://www.facebook.com/events/1195205724004958/.

Prima di aprire i suoi cancelli alle ore 21 per la serata inaugurale di “Mille anni di Magia”, Villa Rufolo ospiterà nella Sala dei Cavalieri alle ore 19, l’ultimo appuntamento con i concerti da camera della sezione “Nel Giardino di Klingsor” della 67esima edizione del Ravello Festival. A salire sul palco il Gruppo Ocarinistico Budriese che, come da sua tradizione eseguirà brani classici e moderni arrangiati per questo particolare strumento. Il concerto sarà preceduto (ore 18) da una degustazione di vini a cura del Sannio Consorzio tutela vini, sponsor del Ravello Festival 2019. 

Info Mille Anni di Magia www.villarufolo.it, segreteria@villarufolo.it, tel. 089 857621; Info Ravello Festival www.ravellofestival.com tel. 089 858422.   

Sabato 14 settembre

Nel Giardino di Wagner

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Gruppo Ocarinistico Budriese

Musiche di Mozart, Rossini, Bellini, Verdi, Turco 

Posto unico € 25

 

Programma  

 

Wolfgang Amadeus Mozart

Don Giovanni – Aria, Duetto e Coro

Arrangiamento di Alfredo Barattoni

 

Gioachino Rossini 

Demetrio e Polibio – Sinfonia

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

 

Wolfgang Amadeus Mozart

Don Giovanni – “La ci darem la mano”

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

Gioachino Rossini 

Barbiere di Siviglia – “Largo al Factotum”

Arrangiamento di Alfredo Barattoni

Vincenzo Bellini

Norma – Sinfonia

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

Giuseppe Verdi

Fantasia da Il Trovatore

Arrangiamento di Alfredo Barattoni

Piazzolla Suite (Oblivion – Adios Nonino – Libertango)

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

Giuseppe Turco 

Funiculì Funiculà

Arrangiamento di Daniele Furlati

Ernesto De Curtis

Torna a Surriento

Arrangiamento di Giuseppe Parmigiggiani

Tarantella napoletana

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

Caro Nino (omaggio a Nino Rota)

Arrangiamento di Emiliano Bernagozzi

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.