il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

FAGOTTINI DI CIOCCOLATO

Il cacao fa bene alla salute, sempreché sia quello puro e amaro; esso è un ottimo stimolante del metabolismo e possiede un certo effetto sia vasodilatatore che diuretico.

Il cacao contiene più antiossidanti fenolici rispetto alla maggior parte degli alimenti. Nel cacao troviamo sali minerali come: calcio, rame, ferro, magnesio, manganese, fosforo, potassio, selenio, sodio e zinco. E’ ricco di vitamina B – E – e folati.

In cucina aromatizza un gran numero di alimenti, dai dolci come: torte, crostate, biscotti, gelati, mousse e caramelle.

Inoltre con il cacao si preparano bevande calde e liquori.

In alcuni paesi si utilizza anche per la preparazione di piatti a base di pollo, tacchino, coniglio… ma anche frutti di mare!!

Ingredienti: (15/18 fagottini)

Per la pasta dei Fagottini

250 gr. Farina

50 gr. Burro fuso

50 gr. Zucchero

80 ml vino bianco

1 tuorlo d’uovo

1 fialetta aroma limone

½ bustina di lievito per dolci

sale

Olio di semi di arachide

Zucchero a velo

Per la crema pasticcera:

500 ml di latte

3 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio colmo di amido di mais

2 tuorli d’uovo

2 cucchiai di cacao amaro

Procedimento:

Iniziamo a preparare la crema pasticcera, mettiamo il latte a riscaldare.

In un tegame sbattiamo i tuorli di uovo e lo zucchero, montiamoli bene ed aggiungiamo l’amido di mais ed il latte caldo pian piano, poi il cacao ed amalgamiamo bene il tutto.

Mettiamo sul fuoco a fiamma moderata e cuocere la crema finché non diventi consistente.

Versiamo la crema in una ciotola e copriamola con la pellicola per evitare che quando si raffreddi si formi la pellicina.

Mettiamo da parte la crema e lasciamola raffreddare.

In una ciotola mettiamo la farina ed il lievito setacciati, zucchero, un pizzico di sale, il burro fuso, il vino bianco e la fialetta aromatica al limone.

Iniziamo a lavorare bene tutti gli ingredienti.

Finiamo la lavorazione dell’impasto su una spianatoia, dopodiché stendiamo l’impasto con un matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa 3 mm .

Ora con un coppa otteniamo quanti più dischi possibile mentre andiamo a lavorare l’impasto eccedente… stendiamolo ed otteniamo altri dischi, così fino alla fine dell’impasto…

Copriamo i dischi ottenuti con un cucchiaio di crema al cacao.

Spennelliamo con un tuorlo d’ uovo intorno al disco dell’impasto, in modo che come andremo a richiudere i fagottini, questo farà da collante.

Chiudiamo con le mani i fagottini facendo in modo che non fuoriesca la crema e friggiamoli in olio di arachide .

Facciamo raffreddare il tutto e spolveriamo con abbondante zucchero a velo..!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.