il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salerno: l’invisibile Forum dei Giovani

Roberto Celano

(Consigliere comunale e provinciale – Forza Italia)

dr. Roberto Celano

SALERNO – Le motivazioni addotte dall’Amministrazione comunale sulla mancata previsione del forum dei giovani in città sono goffe e pretestuose. Per l’amministrazione comunale  “il Forum dei Giovani costituirebbe un importante strumento di partecipazione per quelle realtà in cui i giovani non sono opportunamente rappresentati“, presumendo, dunque, di poter perfino stabilire unilateralmente quale siano le realtà in cui i giovani sarebbero ben rappresentate e dove non. Si rammenta, inoltre, che non esiste un forum provinciale come l’Amministrazione vorrebbe far  comprendere, ma che in Provincia è attivo solo il coordinamento dei forum esistenti, nel quale non vi è, tra l’altro,  alcun rappresentante di Salerno. L’amministrazione predilige, in realtà, interagire con associazioni “gradite”, preferendo distribuire risorse, come nel caso del richiamato programma “benessere giovani”, per assegnazione diretta e senza alcun bando. E’ proprio sul sistema dei contributi alle associazioni e sugli appalti alle cooperative che andrebbe fatta luce.  La verità è che il “progressismo deluchiano” teme i luoghi di discussione liberi e si preoccupa fortemente del fermento e del dinamismo delle giovani generazioni, smentendo anche gli impegni assunti e le buone intenzioni manifestate  negli anni dagli assessori Maraio e Giordano. L’esperienza dei Forum è, invece, certamente utile, stimola il dibattito giovanile e rappresenta un importante stimolo per le Istituzioni. Ma a quanto pare l’Amministrazione del pensiero unico rinuncia anche ad importanti risorse pur di “sopprimere” il pubblico dibattito.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.