il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

ALCUNI DEI TANTI EROI CHE NON DIMENTICHEREMO MAI

Alberto De Marco

ROMA – IL 23 MAGGIO 1992 ALLE ORE 17.57, LA STRAGE DI CAPACI.  NELL’ ATTENTATO MAFIOSO, REALIZZATO SU UN TRATTO DELL’ AUTOSTRADA A29, DALLA COSCA DI “COSA NOSTRA”, UN’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DI TIPO MAFIOSO – TERRORISTICO, MORIRONO IL MAGISTRATO ANTIMAFIA, GIOVANNI FALCONE; LA MOGLIE, FRANCESCA MORVILLO E GLI AGENTI DELLA SCORTA: ROCCO DICILLO; VITO SCHIFANI; ANTONIO MONTINARO. QUELLO CHE IO HO COMPRESO CON IL SACRIFICIO DEI GIUDICI: ROCCO CHINNICI; ROSARIO ANGELO LIVATINO; GIOVANNI FALCONE, PAOLO BORSELLINO; ETC…              E ‘ CHE NEL NOSTRO “BEL PAESE” NON E ‘ IMPORTANTE AVERE RAGIONE MA FARE “TRIONFARE”                 LA RAGIONE E PER RIUSCIRCI DOBBIAMO NOI CITTADINI, ESSERE ANIMATI DAI VALORI MORALI                  ED ESSERE UNITI TUTTI NELLA CONDIVISIONE DELLA VERITA’ E DELLA LEGALITA’, CHE SONO                                 I PRESUPPOSTI ESSENZIALI PER LA MORALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE                              E SOPRATTUTTO DELLA CLASSE POLITICA; DEI “POTERI FORTI”; DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI, CHE IL PIU’ DELLE VOLTE HANNO OSTACOLATO IL CORSO DELLA GIUSTIZIA, UN ESEMPIO EMBLEMATICO,            E’ RAPPRESENTATO DALLA “TRATTATIVA STATO – MAFIA”….. SE DESIDERIAMO REALIZZARE UNA SOCIETA ‘ DIVERSA, CHE POSSA OFFRIRE UN FUTURO AI NOSTRI FIGLI, DOVE POSSA PREVALERE              L’UMANITA’  SULL’ANIMOSITA’;  L’AMORE SULL’ ODIO; LA MERITOCRAZIA SULL’ INCAPACITA’ E SULLA RACCOMANDAZIONE; LA VERA DEMOCRAZIA SULLA PSEUDO-DEMOCRAZIA E SOPRATTUTTO IL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE, NONCHE’ DEI DIRITTI E DEGLI INTERESSI LEGITTIMI DI TUTTI                          I CITTADINI E NON SOLTANTO DI QUELLI CHE APPARTENGONO “ALLA CASTA” E “AI POTERI FORTI”; SOLTANTO IN QUESTO MODO NON VANIFICHIAMO E NON RENDIAMO INUTILE NEL TEMPO                              IL SACRIFICIO DI QUESTI EROI, CHE HANNO SACRIFICATO PER NOI LA LORO VITA.

 

QUESTI EROI PER NOI SARANNO SEMPRE VIVI NEI NOSTRI CUORI.

 

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DI TOTO ‘ …. A PRESCINDERE! – ONLUS E DELLA FONDAZIONE AMICI DI TOTO ‘ ….A PRESCINDERE ! E VICE PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE DUILIO PAOLUZZI, IL P. AVV. ALBERTO DE MARCO

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.