il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Vira Carbone: donna, mamma, giornalista e scrittrice … quando le donne hanno una marcia in più

Aldo Bianchini

Vira Carbone

SALERNO – Non esito a scrivere che Vira Carbone, notissima giornalista nazionale e conduttrice su Rai/1 della trasmissione “Buongiorno benessere” (in onda ogni sabato dalle ore 10.00 in poi) è innanzitutto una donna, poi è madre, infine giornalista, e dulcis in fundo scrittrice.

Vira è il più classico degli esempi di come una donna prima si autocostruisce e poi si lancia verso il successo nella vita, nella famiglie e nel difficilissimo mestiere di giornalista per planare sul pianeta degli scrittori.

E non è che Vira carbone abbia scritto un libretto di poesie; diverse sono le opere che ha già firmato da qualche anno a questa parte: La bellezza a fior di pelle – Creme, impacchi e lozioni naturali da preparare in casa(2015); “Bellezza da bere. Tisane, infusi ed estratti per il tuo benessere(2016), Tutta la verità sui segnali che devi ascoltare (2018), Il tuo corpo parla(2018); tutte opere di un certo successo editoriale e di pubblico. Da poco ha firmato la sua ultima opera letterario-giornalisticaLe età della mente. Una guida al nostro cervello, dalla nascita all’invecchiamento” (Editore Solferino); un’opera firmata da Vira Carbone insieme al notissimo neurochirurgo prof. Giulio Maira, 75 anni e già direttore del Reparto di Neurochirurgia del Gemelli e docente presso l’Università Cattolica di Roma.

Vira Carbone con il marito Renzo Lusetti, al centro della foto il prof. Giulio Maira

In questo libro, Giulio Maira, con l’esperienza di affermato neurochirurgo, e Vira Carbone, con il linguaggio diretto di divulgatrice di salute, ci spiegano passo per passo il funzionamento dell’organo che più di ogni altro ci rende umani, e ci guidano alla scoperta dei comportamenti più adatti per ciascuna delle diverse «età della mente»: un testo pieno di consigli che possono aiutarci a ridurre il rischio di malattie come l’Alzheimer e ad attivare il nostro cervello, sviluppando maggiormente la memoria e sfruttandone a fondo creatività e logica.

Quando un nome di così alto profilo scientifico (Giulio Maira) firma un libro con una giornalista non c’è molto da spiegare; la coautrice, nel nostro caso, è una donna, una mamma, una giornalista e una scrittrice; è Vira Carbone.

E non è che Vira ha un solo figlio nato semmai anche per caso; ne ha quattro che de sempre e costantemente segue nel loro sviluppo di crescita e di ingresso nella società civile.

Vira Carbone è giovanissima, ha appena 51 anni ed una storia personale, umana e professionale lastricata di tantissimi successi.

La copertina del libro di Vira Carbone

L’ho conosciuta una trentina di anni fa, quando appena ventenne arrivò nella redazione di TV/Oggi che all’epoca dirigevo; capii subito che aveva una marcia in più rispetto a tutti i praticanti giornalisti che quella testata covava come una chioccia, Aveva già tutto di suo, apertura intellettuale – spirito di iniziativa – intuito giornalistico – consumata presenza in video; in pochi mesi scalò tutte le tappe che una redazione di provincia poteva offrirle, e rapidamente la feci sedere sulla poltrona di conduttrice del telegiornale delle ore 14.00, quello di punta per intenderci. E TV/Oggi come d’incanto riguadagnò velocemente punte di ascolto mai raggiunte prima.

Ma era evidente che non era fatta per una redazione locale che, seppure di prestigio, non poteva lanciarla nel panorama giornalistico nazionale.

Mi permisi di suggerirle di andare via e di approdare rapidamente nella capitale dove subito sfondò; presto arrivò anche la sua consacrazione con l’ingresso nella mitica redazione di Bruno Vespa come corrispondente esterna della longeva trasmissione televisiva di Rai/1 “Porta a Porta”.

Infine lo scatto ideativo con il format di “Buongiorno Benessere” che conduce da diversi anni e che davvero l’ha fatta conoscere a tutti gli italiani che l’hanno vista quasi come loro ospite nei rispettivi salotti di casa.

Oggi arriva la consacrazione anche come scrittrice in un’opera veramente superba, scritta a quattro mani e firmata da una eccellente giornalista e da uno scienziato della neurochirurgia del calibro di Giulio Maira.

 

1 Commento

  1. Complimenti vivissimi alla stimatissima giornalista e scrittrice Vira Carbone che ha collaborato con il famoso neurochirurgo il Prof. Giulio Maira, al nuovo libro intitolato :‘’Le età della mente’’.Un manuale molto interessante,ricco di consigli pratici sul cervello,organo molto misterioso che va protetto con corretti ed adeguati stili di vita,evitando magari comportamenti che potrebbero danneggiarlo come l’alcool e la droga ,sicuramente invecchia nel migliore dei modi. La bravissima giornalista Vira Carbone ,originaria di Salerno, conduce il format televisivo ‘’ Buongiorno Benessere’’ ,su RAI UNO,sul cibo e sulla salute ed ha preso parte da molti anni alla conduzione di numerosi programmi televisivi , ha lavorato anche come inviata per il programma di Bruno Vespa Porta a Porta . Sincere congratulazioni per la brillante professionalità alla collega Elvira.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.