il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CORSO DI FORMAZIONE nell’ambito del Progetto “DAMMI LA MANO” – Percorsi di resilienza per bambini e bambine vittime di violenza assistita e per orfane e orfani di femminicidio Differenza Donna ONG lancia una proposta formativa riguardo l’accoglienza adeguata e il sostegno ai bambini e alle bambine vittime di violenza assistita e agli orfani e alle orfane di femminicidio.

 

Dr. Pietro Cusati (giornalista)

Differenza Donna, ONG nata nel 1989 per prevenire, contrastare e far emergere la violenza maschile contro donne, bambine e bambini, propone nell’area geografica delle Regioni Lazio e Campania :
Corso di formazione rivolto a Operatori/ci Servizi Sociali, Personale Forze dell’Ordine, Psicologi/ghe, Avvocati/e, Esponenti Magistratura, Operatori/ci Centri Antiviolenza e Case Rifugio, Giornalisti/e, con l’obiettivo di:
• fornire strumenti di analisi socio-culturale, approfondimenti giuridico-istituzionali a livello nazionale e internazionale, in tema di violenza assistita e di femminicidio
• esaminare la pratica di accoglienza e di accompagnamento nella elaborazione del trauma dei minori e delle minori
• presentare e comparare buone pratiche esistenti nel sostegno ai/lle minori vittime di violenza assistita e agli orfani e alle orfane di femminicidio al fine di implementarne le linee guida.
È articolato in 10 Moduli con docenze frontali e con metodologia interattiva.
Si svolgerà su piattaforma online.
Il calendario del Corso è previsto per i mesi di maggio e giugno – ogni giovedì e venerdì h 14.30-18.30
La frequenza è obbligatoria per il 70%
Riconoscimento crediti formativi per avvocate/i
La partecipazione al Corso è a titolo gratuito

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.