il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

TRENITALIA: dal 28 marzo ritorna la fermata presso la stazione Sassano-Teggiano … grazie anche al vice presidente della Pro Loco e alcuni cittadini

da F.B.

Il piazzale della stazione ferroviaria di Sassano-Teggiano dove l'on. Matera ha raccolto alcuni suoi interlocutori per dare la bella notizia

SALERNO -A volte anche F.B. (tra i social più navigati) serve a qualcosa di serio. Un post del consigliere regionale avv. Corrado Matera ha illuminato in un  lampo l’intera popolazione di almeno tre comuni: Sassano, Monte San Giacomo e Teggiano.

Succinto il post dell’onorevole Matera: “A partire dal prossimo 28 c.m. sarà riattivata la fermata dei bus sostitutivi di Trenitalia presso la stazione di  “Sassano-Teggiano”, sospesa per problemi dal 24 febbraio per delle verifiche inerenti la sicurezza dei viaggiatori. Ringrazio l’assessore Bartolo Lettieri e il delegato alla viabilità  Antonio Lopardo che in sinergia con i tecnici di Trenitalia  si sono adoperati affinchè i disagi ai passeggeri siano terminati“.

Probabilmente, a tanto, sono state utili anche le preoccupazioni espresse, attraverso la Pro Loco di Sassano ed il suo vice presidente Franco Biancamano, che in queste settimane non hanno fatto mancare insistenti domande chiarificatrici sui tempi della riattivazione di una fermata che in maniera unilaterale era stata soppressa all’improvviso e senza giustificate motivazioni.

Bisognerò, comunque, attendere la data del prossimo 28 marzo per gridare al successo.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.