il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Strage Faiano: XXIII anniversario del sacrificio dei carabinieri Claudio Pezzuto e Fortunato Arena

Da Marco Vecchione

PONTECAGNANO – Giovedì 12 febbraio 2015 ricorre il XXIII anniversario del sacrificio dei carabinieri Claudio Pezzuto e Fortunato Arena, Medaglie d’Oro al Valor Militare, che persero la vita nel 1992 in un vile agguato di camorra.

L’Amministrazione, guidata dal Sindaco Ernesto Sica, ha inteso, insieme al Comando provinciale dell’Arma guidato dal Colonnello Riccardo Piermarini, rinnovare il ricordo dei due militari morti a Faiano durante un servizio di controllo del territorio.

La cerimonia commemorativa, a cui prenderanno parte autorità civili, militari e religiose, le vedove dei due militari, Tania Pisani Pezzuto e Angela Lampasona Arena, e gli alunni dell’Istituto Comprensivo “A. Moscati” diretto dalla Dirigente Margherita Criscuolo,  si terrà giovedì alle ore 10.30 con la celebrazione della Santa Messa nella Chiesa San Benedetto di Faiano officiata da Don Giuseppe Salomone.

Dopo la cerimonia religiosa, alle 11.30, il corteo di autorità raggiungerà piazza Garibaldi per rendere omaggio al monumento dedicato ai due carabinieri con la deposizione di una corona.

 “Claudio Pezzuto e Fortunato Arena sacrificarono la loro vita pur di compiere sino in fondo il proprio dovere. Un esempio di coraggio e fedeltà alle istituzioni che la Città di Pontecagnano Faiano non dimenticherà mai” dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.