il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Elezioni 2020: Donato Pica, figlio d’arte verso la Regione

 

Maddalena Mascolo

on. dr. Donato Pica

SANT’ARSENIO – Se in questa competizione elettorale per le Regionali 2020 c’è un figlio d’arte, questi è sicuramente Donato Pica, figlio del compianto Domenico deputato al Parlamento Italiano qualche decennio fa.

Il dottor Donato Pica ha ereditato pienamente la “linea guida democristiana” del padre ed ha avuto l’abilità di attraversare buona parte dello scenario politico nazionale arrivando a fare il consigliere regionale e il segretario provinciale del PPI (nato subito dopo lo scioglimento della DC); è stato ed è tuttora sindaco di Sant’Arsenio, suo paese di nascita, e per la sua gente si è speso oltre ogni considerazione possibile.

Insomma Donato Pica è un politico sicuramente del passato ma altrettanto sicuramente duttile per impostare progetti per il presente e il futuro. Non a caso ha messo in rete alcuni spot molto ben fatti attraverso i quali non nega:

  • di essere ripetitivo, ma per dare voce alla gente
  • di essere vecchio, sì con idee innovative e la saggezza dell’ascolto
  • di essere usato, sì ma con garanzia di affidabilità e competenza

Un uomo politico, dunque, molto esperto con un patrimonio di valori e di esperienze che intende mettere al servizio della gente e del territorio, del resto come ha sempre fatto nel lungo percorso della sua vita politica.

 

 

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.