il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

RISOTTO ALLE VIOLE

da Maria Giovanna Santucci

 

 

 

 

 

 

La primavera è arrivata, il sole è più caldo ed è bello portare in tavola una preparazione colorata, profumata, bella da vedere e buona da mangiare. La viola è un fiore commestibile, che aggiunge al piatto tono e fantasia.

Il leggero e piacevole sapore della violetta abbinata al prosecco per un risotto delicato dal gusto sorprendente.

Abbiniamo un calice di Ribolla Gialla.

Ingredienti:

Riso Carnaroli/Arborio 200 g

Fiori di violette Eduli 15 g

Parmigiano 2 cucchiai

Prosecco1/2 bicchiere

Cipolla 1/2

Olio evo q.b.

Burro 50g

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

Procedimento

Nel mentre mettete a bollire 3 tazze d’acqua, pulite e sminuzzate finemente lo scalogno, soffriggetelo in padella in poco olio e burro.

Aggiungete il riso per tostarlo un paio di minuti, sfumate con il Prosecco.

A questo punto aggiungete l’acqua calda, aggiustate di sale e continuate a cuocere.

A cottura ultimata aggiungete il parmigiano ed il pepe nero, mantecate ben bene ed a questo punto inserite le violette precedentemente lavate molto velocemente, spegnete la fiamma fate prendere sapore per un paio di minuti ed il piatto è servito!!

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.